Scientificamente provato che al ristorante un piatto ben presentato sazia maggiormente rispetto allo stesso piatto non curato.

L’occhio vuole la sua parte.

E’ un fattore psicologico. Un piatto triste è solo per alimentarsi. Un piatto curato  oltre che alimentarsi è un piacere.

Naturalmente la bontà degli ingredienti è un fattore importantissimo.

Si dovrebbe evitare di mangiare in modo distratto con cellulare o giochi tecnologici specialmente per bambini e giovani.

E’ veramente brutto vedere persone in compagnia al ristorante che non si parlano ma con l’occhio non sul piatto ma sempre sul cellulare.

Oppure per tenere calmo il bambino lo si lascia giocare sul tablet.

Coinvolgere il bambino parlando con lui anche descrivendo quello che sta mangiando è un momento culturale.

Almeno a tavola parlare, discutere, gustare ciò che si mangia e si beve. Ci sono altri momenti per socializzare con il mondo.

Mangiare lentamente masticando con cura gustando sapori e profumi fa bene alla digestione e solletica i sensi.

In un buon ristorante il piatto non può arrivare in 5 minuti. Ci sono tempi di cottura e di preparazione che richiedono più tempo.

Per concludere, andare al ristorante non è solo alimentarsi ma anche un momento di piacere e di convivialità.

Hände mit Handys im Restaurant